Space Taste

Santa Lucia a Maccarese: una locanda agricola in un contesto esotico dai sapori autentici.

Santa Lucia è una locanda d’altri tempi, un’oasi di pace, un’esperienza per il corpo e per la mente, è un luogo autentico e agricolo di ristorazione, pernottamento e autoproduzione fuori dal mondo a due passi dal mare. 


Dove siamo

Ci troviamo a Maccarese, cittadina laziale ricca di storia e sinergie. Il progetto Santa Lucia nasce dall’idea dell’imprenditore Raffaello Coletta nativo e amante di questa zona alla quale ha voluto restituire una nuova linfa vitale, precisamente in via della Luna. 

© Sarah Lollini

Dai resti di un antico ovile riconvertito poi in edificio colonico – che nei primi del Novecento ospitava la manodopera impiegata nell’ultima bonifica del territorio nel XIX secolo – prende vita una residenza agricola che conserva i tratti essenziali della zona: il rosso iconico dei borghi agricoli di Maccarese e il suo rapporto speciale tra interno ed esterno, umano e naturale, ricercato e rurale


L’atmosfera

L’atmosfera è un elemento principale per vivere appieno l’essenza di Santa Lucia. La struttura si propone come esperienza per il corpo e per la mente, un luogo di ritiro essenziale, un retreat per lo spirito e per l’anima. 

© Sarah Lollini
© Sarah Lollini

L’estrema cura per il dettaglio rende Santa Lucia una realtà unica nel suo genere. Ogni elemento è stato accuratamente selezionato ed importato, scelto ed utilizzato per fare di questa locanda un luogo senza spazio e senza tempo in cui concedersi il piacere del contatto con la natura e dei suoi quattro elementi.

Il design è duale ed essenziale, rustico ed elegante, di cielo e di terra, uomo e natura. La locanda Santa Lucia è pensata per offrire agli ospiti una struttura completamente green in cui l’energia viene ricavata dai pannelli fotovoltaici mentre l’acqua riscaldata dai pannelli solari.

© Sarah Lollini

Ciò che rende il tutto ancora più evocativo è il silenzio, rispettato e incoraggiato dalla proprietà come condizione imprescindibile per godere a pieno l’esperienza del luogo. 


Le camere

Gli alloggi del Santa Lucia sono immersi nel verde in rapporto diretto con il cielo grazie alle insolite finestre sul tetto. Dallo stile naturale, esotico e minimale, il progetto è stato seguito dall’architetto Sarah Lollini nell’intento di realizzare un luogo di ritiro essenziale che rendesse omaggio alla ricchezza del paesaggio, dei prodotti locali e culturali del litorale romano. 

© Sarah Lollini
© Sarah Lollini
© Sarah Lollini

Otto camere finemente arredate e pensate per dare ai suoi ospiti la migliore occasione di ristoro lontano dalla città. Dalle vetrate si può vedere o accedere al giardino interno dotato di piscina. I mobili sono stati creati da artigiani locali e il comfort raggiunge la vetta grazie al rituale del bagno reso ancora più speciale dallo stile inconfondibile delle vasche freestanding in ghisa Admiral, declinate nell’iconico bianco e in una versione personalizzata warm grey.

Visita il sito per scoprire di più, la prenotazione delle camere è riservata ad ospiti di età superiore ai 10 anni. 


Il ristorante

La cucina, come il resto della location, regala un’esperienza di gusto ricca di influenze storiche in cui si incontrano l’arte culinaria locale e quella dei coloni – giunti a Maccarese per le imprese di bonifica del territorio – per creare una fusion fra terra, cacciagione e zuppe contadine. L’anima creativa della cucina è lo chef Daniele Iubei.

repost from Santa Lucia Instagram

Raffinata e casalinga allo stesso tempo, il ristorante Santa Lucia propone sapori locali e piatti dell’orto. La carne è protagonista in varie declinazioni crude (maritata, tartare, carpacci) e, in linea con l’alternarsi delle stagioni, il menù valorizza le produzioni spontanee e non alterate per mantenere intatta l’autenticità dei sapori da gustare in tutta la loro spontaneità.

© Sarah Lollini

Grazie a queste attenzioni, l’esperienza culinaria si propone come uno degli aspetti centrali della struttura dove il ritorno alla natura è la parola d’ordine per entrare in sintonia con gli ambienti e l’attività godendo a pieno dell’atmosfera rurale di cui Santa Lucia si fa portavoce.

Il menù si completa di confetture e distillati confezionati sul luogo, come anche sott’aceti, limoncelli e biscotteria di propria produzione. Infine, ma non meno importante, la carta dei vini offre il meglio dei vitigni del territorio insieme a qualche speciale etichetta internazionale.


Shooting/Eventi

Santa Lucia, grazie all’arredamento e allo stile curato nei minimi particolari, è il luogo ideale per un servizio fotografico o per un evento celebrativo. Ambienti grandi e spaziosi, indoor e outdoor, caratterizzati dalla presenza costante degli elementi naturali come l’aria della brezza marina, il fuoco del camino, l’acqua delle piscine e la terra agricola che colorano e caratterizzano la struttura valorizzando ogni occasione. 

© Sarah Lollini

Esperienze

La struttura offre ai suoi ospiti una serie di esperienze da fare indoor e outdoor. Tra queste:

  • VINO – Degustazioni alla scoperta dei vitigni autoctoni locali più pregiati 
  • ROMA – Gita in città grazie alla strategica vicinanza con la stazione ferroviaria 
  • MARE – Oasi di relax presso lo stabilimento Controvento 
  • CAVALLO – Passeggiata nel cuore della Riserva del Litorale Romano
  • RELAX – Vasta gamma di massaggi ayurvedici 
  • OASI – Escursione tra le aree protette della macchia Mediterranea

Santa Lucia è un luogo tutto da scoprire: il ristorante è aperto a cena tutti i giorni (escluso martedì) mentre il pranzo è riservato agli ospiti che pernottano nella struttura.

Per info & prenotazioni:

santaluciamaccarese@gmail.com
www.santaluciamaccarese.com
https://www.instagram.com/santalucia_maccarese/


Silvia Commisso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *